AVER ABBANDONATO DEI CATTIVI MAESTRI MI RENDE FELICE ED ORGOGLIOSA!

Nella vostra vita vi siete mai affidati a dei cattivi maestri?

Chi sono i cattivi maestri?

Coloro che, invece di pensare come prima cosa al benessere dei loro discenti, pensano al proprio, coloro che si sono presi la responsabilità di essere una guida, un punto di riferimento per qualcuno e si sono approfittati della fiducia incondizionata dei loro seguaci per il loro tornaconto personale.

Con l’avvicinarsi della fine dell’anno ho ripensato a tutti i cattivi maestri che ho incontrato nella mia vita e che sono stata in grado di abbandonare. Secondo me l’importante è riuscire a riconoscere questi personaggi ed avere la forza di lasciarli, anche se questa ribellione non è indolore, dato che a queste figure si vuole bene.

Comunque riconoscere i cattivi maestri e separarsi da loro dona una sensazione di autonomia, di forza, di tranquillità. Superato il momento di delusione che segue l’individuazione del cattivo maestro, l’allontanamento dalla sua nefasta influenza è una liberazione, è una affermazione della propria libertà, è la dimostrazione che ci si può liberare dai condizionamenti!

IL PENSIERO DI AVER VOLTATO LE SPALLE AI CATTIVI MAESTRI MI RENDE FELICE ED ORGOGLIOSA DI ME!

Annunci

Autore: Trutzy

Insegnante e blogger

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...