COME RISPARMIARE IL 70% SUL BIGLIETTO DEL TRENO PER ANDARE A VOTARE NEL PROPRIO COMUNE DI RESIDENZA, ANCHE SE AL MOMENTO DELL’ACQUISTO SI E’ SPROVVISTI DI TESSERA ELETTORALE?

BIGLIETTODa anni è noto che in prossimità delle elezioni si può, presentando la tessera elettorale alla biglietteria della ferrovia o delle agenzie specializzate, pagare i bilglietti di andata e ritorno per il proprio comune di residenza avendo uno sconto del 70%. Quest’anno ho scoperto che è possibile usufruire di questa agevolazione anche se al momento dell’acquisto dei biglietti non si ha a portata di mano la tessera elettorale: basta compilare un modulo per l’autocertificazione in cui si dichiara la stazione di partenza, la stazione di arrivo, il comune di residenza ed i dati personali. Nel viaggio di andata bisogna mostrare questa autocertificazione insieme ai biglietti al controllore, mentre per il ritorno, oltre a entrambi i biglietti e al modulo, bisogna mostrare la tessera elettorale con il timbro che dimostra che è avvenuta la votazione.

Annunci

Autore: Trutzy

Insegnante e blogger

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...