Songwriting al Vicenza Time Cafè: Nuova Edizione! — The Start Circle

Il corso di Songwriting di mio marito a Vicenza, per imparare a scrivere canzoni con realizzazione di uno spettacolo finale

Con vivo piacere riprendo la mia collaborazione col Vicenza Time Cafè, per la partenza di una nuova e fiammante edizione del corso-laboratorio di songwriting. Appuntamento il 2 ottobre per la prima “open lesson”, dove illustreremo le novità e gli orizzonti artistico-relazionali del percorso. 02/10/2019 – Prima Lezione Songwriting @ Vicenza Time Cafè

Songwriting al Vicenza Time Cafè: Nuova Edizione! — The Start Circle
parco cittadino

COME PASSARE UNA BELLISSIMA ESTATE A COSTO ZERO ED ESSERE FELICI

Viviamo in un’epoca difficile dove sono pochi i fortunati che possono permettersi vacanze che superino la settimana o addirittura il weekend, chi è disoccupato poi men che meno, ma tutti abbiamo la possibilità di trascorrere una bellissima estate seguendo il vademecum de Il blog della felicità :

  • alzarsi reltivamente presto per non perdersi la mattina che è uno dei momenti migiori per godersi la bella stagione, si può utilizzare il primo pomeriggio per riposarsi;
  • ricercare il contatto con la natura utilizzando i giardini, i parchi cittadini, gli argini dei fiumi … per fare lunghe passeggiate, corse mattutine o serali, giri in bicicletta;
  • frequentare le biblioteche e trascorrere almeno un’ora al giorno a leggere, si può prendere un libro in prestito e utilizzare le ore più calde per rintanarsi dentro casa ed immergersi nella lettura;
  • mettersi tutte quelle creme e maschere di bellezza che si ha acquistato durante l’inverno e che non si ha mai avuto il tempo di utilizzare;
  • comprare una piccola macchina per il gelato (2 porzioni) a pochi euro e utilizzare 2 vasetti di yogurt alla frutta per uno yogurt/gelato pronto in 10 minuti da mangiare subito al costo di pochi centesimi e che non fa ingrassare;
  • provare attività fisiche nuove approfittando di tutti quei corsi gratuiti che, nei periodi estivi, offrono le vare amministrazioni comunali come joga all’aperto, longevity energetic, thai chi, zumba …
  • godersi la città di sera, passeggiare lungo il corso, ascoltare i concerti gratuiti, vedere quei musei e monumenti che non si ha mai avuto il tempo di visitare;
  • dare sfogo alla propria creatività e voglia di comunicare scrivendo su un blog, dipingendo, creando composizioni …;
  • viaggiare leggero, lasciare a casa le borse di Marry Poppins con cui si va al lavoro per tutto l’anno e girare con un marsupio con dentro l’essenziale: chiavi, documenti, 20 euro, cellulare e fazzolettino di carta;
  • non dimenticare di coltivare la propria umanità partecipando a marce per la pace, manifestazioni per sostenere i rifugiati, i più poveri ed i più bisognosi perché prendersi cura di sé implica il prendersi cura degli altri, dell’intera razza umana.

Fare il saggio di danza di fine anno mi rende felice!

Dance

Ho scritto molte volte della mia passione per la danza, arte che può essere coltivata a qualsiasi età. Da 5 anni ho ripreso a ballare, dopo 8 anni di fermo, e la qualità della mia vita è notevolmente migliorata. Quest’anno con il corso adulti, al quale sono iscritta, ci siamo esibite al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza ed ho provato una grandissima emozione. Abbiamo ballato 3 pezzi di contemporeneo, 2 dei quali insieme alle ragazze più giovani, dando alle coreografie delle espressioni più legate alla maturità, al nostro vissuto. Le critiche sono state positive, abbiamo riscosso un discreto successo.

Fare il saggio di danza contemporanea mi rende felice!

Ascoltare Sarawan con le mie amiche ed il mio fidanzato mi rende felice!

Oggi pomeriggio sono andata al Teatro Verdi di Padova con le mie amiche ed il mio fidanzato ad ascoltare il trio strumentale Sarawan Persia e archetipi musicali d’Oriente. Il concerto mi è  piaciuto molto, le melodie eseguite sono state ipnotiche ed avvolgenti. Prima d’ora non avevo mai sentito suonare strumenti come il santur e la viella kamança, è stata un’esperienza particolare.

Andare al concerto di Sarawan mi rende felice!

Persia e archetipi musicali d'Oriente
Sarawan

Serata di Presentazione Laboratorio di Tastiere e Songwriting a Vicenza

Filippo Albertin

presentazionetecchio

Vi aspetto all’evento di presentazione del corso che terrà presso il Centro Giovanile Tecchio di Vicenza. In programma la presentazione degli obiettivi e delle modalità interattive di questo ciclo laboratoriale tra musica, poesia e creatività.

Evento Facebook | Prenotazioni Eventbrite (corso)

View original post

VEDERE IL CONCERTO DI DANIELE SILVESTRI AL PARCO ARCHEOLOGICO DI VULCI MI RENDE FELICE!

Ieri sera sono andata con le mie amiche a vedere il concerto di Daniele Silvestri al Parco Archeologico di Vulci (VT). Lo spettacolo è iniziato nel pomeriggio con l’esibizione di acrobati e gruppi musicali, è proseguito con i gruppi spalla e finalmente con lo show di Silvestri. Andare a vedere il concerto di Daniele Silvestri mi rende felice!

VEDERE LO SPETTACOLO TEATRALE “VOCI SPEZZATE” MI RENDE FELICE!

Ieri sera il mio amore si è esibito, insieme alla bravissima cantante ed attrice Ester Viviani, presso la sede del Comitato Mura di Padova. Ha messo in scena uno spettacolo dal titolo “Voci spezzate” sul bombardamento del Bastione Impossibile di Padova avvenuto durante la seconda guerra mondiale. L’esibizione è stata molto commuovente, ha fatto rivivere l’atmosfera di un’epoca in un cui c’era solidarietà tra italiani, tra concittadini. Il pubblico è rimasto molto soddisfatto dell’iniziativa.
Vedere lo spettacolo “Voci spezzate” mi rende felice!


20160206_172115[1]

 

20160206_172107[1]

20160206_173442[1]

VEDERE LO SPETTACOLO TEATRALE “NAVE TU PORTI UN CARICO “MI RENDE FELICE!

Domenica 13 dicembre sono andata a vedere lo spettacolo di Filippo intitolato “Nave tu porti un carico” presso la Casa del Mutilato di Padova.

12301618_897353917019871_5811606673239054342_n
LOCANDINA SPETTACOLO

La rappresentazione  riguardava alcuni episodi della lotta dei Partigiani avvenuti durante la seconda guerra mondiale scelti per ricordare il 70 anniversario della Resistenza.

Il mio amore ha curato la regia, ha composto le musiche e le ha suonate dal vivo. Lo spettacolo è stato bellissimo ed ha riscosso un discreto successo.

Vedere lo spettacolo di Filippo mi rende felice!

Posto alcune immagini e video della rappresentazione teatrale.

FILIPPO

FOTO SPETTACOLO

 

 

 

 

ASCOLTARE IL MIO AMORE CHE SUONA IL PIANOFORTE MI RENDE FELICE!

Ieri mattina Filippo mi ha accompagnata al treno  e mi ha intrattenuta suonando il pianoforte della stazione.

Ascoltarlo suonare rende piacevole anche l’attesa del’intercity!

Il Preludio seguente lo ha composto un po’ di tempo fa ed è stato usato per uno spettacolo teatrale.

Ascoltare il mio amore che suona mi rende felice!

ANDARE A VEDERE IL CONCERTO DI MANNARINO A VULCI PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO MI RENDE FELICE!

IMG_20150808_074033
parco archeologico di Vulci

IMG_20150808_005313
foto di Mannarino con pettorali in vista

Il 7 agosto siamo andate a vedere il concerto di Mannarino nel parco archeologico di Vulci per il secondo anno consecutivo. L’anno scorso siamo rimaste così soddisfatte del concerto che abbiamo deciso di ripetere l’esperienza. (link del post dell’anno scorso: CONCERTO DI MANNARINO VULCI 2014). Rispetto all’anno passato ci sono state delle novità: 1) la perfetta forma fisica di Mannarino, evidentemente durante l’inverno gli hanno fatto fare palestra;

2) tra i musicisti che lo hanno accompagnato c’era una bravissima artista che ha suonato il violino, la chitarra, il tamburo, ha fatto la corista ed ha ballato la danza del ventre ( è pure bella la odio!);

3) ha aperto il concerto Andrea Rivera che ha proposto un repertorio molto divertente suggerendo secondo me delle soluzioni un po’ troppo estreme, molto bravo ma non va seguito alla lettera! 😀

View this post on Instagram

#andrearivera #vulci #2015

A post shared by Trutzy (@trutzy) on

(Pubblico una piccola parte del concerto di Mannarino Vulci che ho ripreso con il cellulare).
Ovviamente eravamo in una delle prime file sotto al palco, dove abbiamo incontrato la stessa coppia con cui abbiamo fatto amicizia al concerto dell’anno scorso e con cui ci siamo date appuntamento per il prossimo anno, ormai Mannarino deve fare il concerto a Vulci tutte le estati altrimenti ci rovina il rito!

foto scattata da sconosciuto con macchina fotografica di Luisa
foto scattata da sconosciuto con macchina fotografica di Luisa

Andare al concerto di Mannarino per la seconda volta mi rende felice!