Ascoltare Sarawan con le mie amiche ed il mio fidanzato mi rende felice!

Oggi pomeriggio sono andata al Teatro Verdi di Padova con le mie amiche ed il mio fidanzato ad ascoltare il trio strumentale Sarawan Persia e archetipi musicali d’Oriente. Il concerto mi è  piaciuto molto, le melodie eseguite sono state ipnotiche ed avvolgenti. Prima d’ora non avevo mai sentito suonare strumenti come il santur e la viella kamança, è stata un’esperienza particolare.

Andare al concerto di Sarawan mi rende felice!

Persia e archetipi musicali d'Oriente
Sarawan

VEDERE IL CONCERTO DI DANIELE SILVESTRI AL PARCO ARCHEOLOGICO DI VULCI MI RENDE FELICE!

Ieri sera sono andata con le mie amiche a vedere il concerto di Daniele Silvestri al Parco Archeologico di Vulci (VT). Lo spettacolo è iniziato nel pomeriggio con l’esibizione di acrobati e gruppi musicali, è proseguito con i gruppi spalla e finalmente con lo show di Silvestri. Andare a vedere il concerto di Daniele Silvestri mi rende felice!

ANDARE A VEDERE IL CONCERTO DI MANNARINO A VULCI PER IL SECONDO ANNO CONSECUTIVO MI RENDE FELICE!

IMG_20150808_074033
parco archeologico di Vulci
IMG_20150808_005313
foto di Mannarino con pettorali in vista

Il 7 agosto siamo andate a vedere il concerto di Mannarino nel parco archeologico di Vulci per il secondo anno consecutivo. L’anno scorso siamo rimaste così soddisfatte del concerto che abbiamo deciso di ripetere l’esperienza. (link del post dell’anno scorso: CONCERTO DI MANNARINO VULCI 2014). Rispetto all’anno passato ci sono state delle novità: 1) la perfetta forma fisica di Mannarino, evidentemente durante l’inverno gli hanno fatto fare palestra;

2) tra i musicisti che lo hanno accompagnato c’era una bravissima artista che ha suonato il violino, la chitarra, il tamburo, ha fatto la corista ed ha ballato la danza del ventre ( è pure bella la odio!);

3) ha aperto il concerto Andrea Rivera che ha proposto un repertorio molto divertente suggerendo secondo me delle soluzioni un po’ troppo estreme, molto bravo ma non va seguito alla lettera! 😀

View this post on Instagram

#andrearivera #vulci #2015

A post shared by Trutzy (@trutzy) on

(Pubblico una piccola parte del concerto di Mannarino Vulci che ho ripreso con il cellulare).
Ovviamente eravamo in una delle prime file sotto al palco, dove abbiamo incontrato la stessa coppia con cui abbiamo fatto amicizia al concerto dell’anno scorso e con cui ci siamo date appuntamento per il prossimo anno, ormai Mannarino deve fare il concerto a Vulci tutte le estati altrimenti ci rovina il rito!

foto scattata da sconosciuto con macchina fotografica di Luisa
foto scattata da sconosciuto con macchina fotografica di Luisa

Andare al concerto di Mannarino per la seconda volta mi rende felice!

ANDARE A VEDERE IL CONCERTO DEI SUBSONICA AD UMBRIA JAZZ MI RENDE FELICE!

20150711_200124
STADIO SANTA GIULIANA DI PERUGIA

L’11 luglio siamo andate a vedere i Subsonica ad Umbria Jazz scatenandoci come adolescenti sotto il palco, cercando però di evitare i colpi di individui giganti che pogavano incuranti della loro mole.
Abbiamo fatto amicizia con una coppia di toscanacci DOC che ci ha fatto morire dalle risate prima e durante il concerto.

Andare al concerto dei Subsonica mi rende felice!

20150711_200513
ATTESA PRIMA DEL CONCERTO
20150711_211220
selfie con gli amici toscani

ANDARE AL VINTAGE FESTIVAL DI PADOVA MI RENDE FELICE! HO VISTO ANCHE IL CONCERTO DI MORGAN!

Domenica si è concluso il Vintage Festival di Padova, manifestazione che con le mie amiche ho potuto visitare solo l’ultimo giorno.

Ha chiuso il festival Morgan che si è esibito nel centro della città presso il Caffè Pedrocchi. Ad essere sincera sono riuscita a vedere solo parte del concerto perché non ho potuto fare tardi, dato che lunedì si è riaperta la scuola e sono dovuta andare a dormire presto.

Mi sarebbe piaciuto riprendere Morgan ma ero troppo distante dal palco, sono riuscita solamente a scattare qualche fotografia.

Distante dal palco ho perso colpi? …….

Non ho detto tutta la verità: tra la visita all’esposizione vintage ed il concerto c’è stata una abbondantissima cena al messicano che mi ha messa KO.

Concerto di Morgan al vintage festival

Vitae festival 2014
20140914_194707[1]

20140914_194933[1]

20140914_194945[1]

20140914_195442[1]
20140914_200037[1]
20140914_200749[1]

ANDARE AL CONCERTO DI MANNARINO MI RENDE FELICE!

Ieri sera sono andata a vedere il concerto di Mannarino nel parco archeologico di Vulci. Prima dello spettacolo, durante l’attesa per l’apertura del passaggio per giungere al palco (se fosse stato uno stadio avrei potuto scrivere “prima dell’apertura dei cancelli” per intenderci) con aria da persona matura  ho detto ad una mia amica: “Guarda quelli si accalcano perché vogliono arrivare per primi e giungere sotto il palco, anche io da adolescente lo facevo!”. Appena finito di pronunciare queste parole hanno aperto il passaggio e, come posseduta dall’atmosfera del concerto, ho detto alle mie amiche “forza veloci andiamo!” e siamo finite sotto il palco con gli scatenati.

E’ il caso di dire “le ultime parole famose!”.

CONCERTO MANNARINO
palco prima del concerto

La postazione scelta ha avuto i suoi pro ed i suoi contro: il lato positivo è stata la vicinanza al palco ed una buona visione del concerto, tra i lati negativi posso annoverare un ragazzo sudatissimo alle mie spalle con la maglietta trasformata in un coprispalla  che ballava muovendo il bacino, cosa che mi ha fatto decidere di spostarmi di lato al suo fianco e  avvertire mia sorella che mi stava davanti dicendole: “attenta alle spalle!”.

CONCERTO MANNARINO

CONCERTO MANNARINO

Il concerto è stato molto bello ed è stata acclamata la corista Simona perché pare essere di Orvieto, cioè delle nostre zone (il mio paese di origine è in provincia di Viterbo ma è vicinissimo ad Orvieto).

Vedere il concerto di Mannarino mi rende felice!

FARE UN GIRO A PERUGIA DURANTE UMBRIA JAZZ MI RENDE FELICE!

Dopo diversi anni sono tornata a visitare Perugia per Umbria Jazz ed ho notato molti cambiamenti. La novità più eclatante è stata il minimetrò che all’epoca in cui studiavo in questa città era in costruzione. Un altro cambiamento importante è stato il concerto di Ray Gelato a pagamento al Santa Giuliana, ai miei tempi i suoi concerti durante questo evento erano gratuiti, evidentemente nel frattempo ha fatto carriera!

Sono riuscita a salutare solo uno dei miei vecchi amici dell’università perché la mia visita è stata improvvisa e non ho lasciato agli altri il tempo di organizzarsi. Ho lasciato Perugia nel 2005 e da allora è stata scossa da molti eventi negativi che ne hanno cambiato la fisionomia, ma conserva ancora parte del suo fascino. Auguro a questa città di mantenere le tante cose positive che ha sempre offerto e di correggere le brutte pratiche che negli anni si sono consolidate ed hanno rovinato un po’ la sua immagine. Auguro a Perugia di essere la città della pace, della musica, della democrazia e della meritocrazia.

Fare un giro a Perugia durante Umbria Jazz mi rende felice!

20140713_174348

20140713_174352

UMBRIA JAZZ

20140713_165856
MINIMETRO’

VEDERE IL CONCERTO DI MARTA SUI TUBI MI RENDE FELICE! MI STO SPECIALIZZANDO SULLA MUSICA DI NICCHIA!

Ieri sera sempre ad Allerona, alla festa di Allegrona, ho assistito al concerto di “Marta sui tubi”, una band che non conoscevo molto ma che ho apprezzato subito. Di questo gruppo avevo ascoltato solamente la canzone che un po’ di tempo fa ha suonato  a San Remo. 20140706_231351Mi ha incuriosito il nome della band ed ho chiesto informazioni a riguardo alle mie amiche espertissime di musica di nicchia. Ci sono 2 versioni a riguardo: 1) questa Marta è una ragazza che si è fidanzata con tutti i componenti del gruppo (bella vendetta svergognarla per sempre chiamando così il gruppo, mai fare arrabbiare questi musicisti!) 2) questo nome è un anagramma o un acronimo di una parola trasgressiva.

 

VEDERE IL CONCERTO DEI MODENA CITY RAMBLERS AD ALLERONA MI RENDE FELICE!

Anche in questa estate con le mie amiche siamo andate a vedere il concerto Modena City Ramblers, ma in una località diversa da quella dell’anno scorso.  Si sono esibiti alla festa di Allegrona ad Allerona Scalo vicino Orvieto. Prima di suonare hanno mangiato nello stand della festa, in un tavolo vicino al nostro, così ho pensato che sarebbe stato bello chiedere loro di fare una foto con me, ma non sarei mai riuscita a farlo  per timidezza e per paura di essere invadente (non riesco a chiedere selfie o autografi, ho sempre paura di disturbare). Due nostri compaesani allora si sono avvicinati al cantante e gli hanno chiesto se poteva farsi fotografare insieme a me e lui gentilmente ha accettato.

Ammetto di avere dei gusti musicali da fricchettona, ma essendo cresciuta tra la Toscana, l’Umbria e l’Alto Lazio mi porto dietro questo bagaglio culturale.

Ovviamente a cena abbiamo mangiato  una buona grigliata contornata da patatine fritte, menu non salutare ma tipico di questi eventi.

Vedere i Modena City Ramblers mi rende felice!

20140704_212635

20140705_003913

20140704_235203

20140704_201415

20140704_201404