SEGUIRE UN CORSO DI DANZA CONTEMPORANEA NELLA NUOVA CITTA’ MI RENDE FELICE!

Trovare una scuola di danza con corsi per adulti nella nuova città mi rende felice!

Annunci
danza
scarpette

Per ragioni lavorative mi sono trasferita in un’altra città  dove, per coltivare l’hobby della danza, ho dovuto cercare una nuova scuola con corsi per adulti. Ne ho trovata una con le caratteristiche che cercavo e così mi sono iscritta ad un corso di danza contemporanea.

Seguire le prime 2 lezioni dopo 3 mesi di pausa è stato faticoso ma bellissimo, ne avevo proprio bisogno!

La danza è un potente antistress perché chi balla è costretto a concentrarsi sui passi,  sulla  coreografia e sulla musica per cui riesce a non pensare al lavoro, alle cose da fare, ai problemi quotidiani … La danza è contemporaneamente sia sport che arte, infatti mette insieme il benessere che viene dall’attività fisica ed il piacere estetico-spirituale che dona l’arte.

Seguire un corso di danza mi rende felice!

AVERE LA POSSIBILITA’ DI FARE DANZA CLASSICA E MODERNA DA ADULTA MI RENDE FELICE!

162734345000202Chi legge questo blog sa che l’anno scorso, dopo 7 anni di fermo, ho ricominciato a fare danza moderna ed ho capito che è possibile ballare anche alla mia età, così, dopo un anno di allenamento, ad ottobre mi sono iscritta anche a danza classica e questo  mi ha resa molto felice. Non è vero che per chi supera i 30 anni ci solo solo i latini ed il liscio! E’ possibile fare danza, basta ovviamente avere delle accortezze per non farsi male. Purtroppo, per gli impegni che ho dovuto rispettare,  non ho potuto seguire tutte le lezioni, ho fatto delle assenze e questo mi ha permesso di notare la differenza di benessere fisico tra quando ballo e quando non posso farlo: quando non ballo mi sento tutta contratta, legata, indolenzita, più corta …. cosa che non accade quando danzo. Inoltre la danza mi permette di scaricare le tensioni della vita quotidiana e di rilassarmi completamente. Ho constatato che alcune persone si stupiscono quando dico loro che faccio danza perché ritengono che sia un’attività riservata alle bambine, non è vero, è solo un pregiudizio. Tra le mie compagne di corso ci sono signore che hanno 10 anni più di me e sono bravissime!  Mi dispiace per tutte quelle donne che vorrebbero danzare ma non ci riescono perché ritengono di essere troppo grandi, si privano di un piacere solo per un pregiudizio.

Fare danza classica e moderna mi rende felice!

POTER FARE I COMPLIMENTI A SIMONA ATZORI MI RENDE FELICE!

#SIMONAATZORI
FOTO DI SOFIA TISATO

Ieri sera, mentre stavo cenando con delle amiche in un ristorante che propone cucina siciliana, ho notato che in un tavolo vicino al mio stava cenando la bravissima ballerina Simona Atzori. Ho visto ballare questa danzatrice in vari programmi televisivi ed ho sempre desiderato poterle fare i complimenti. Così dopo cena mi sono avvicinata a lei, le ho detto che è bravissima e le ho chiesto di fare una foto insieme per ricordo. La ballerina ha acconsentito dimostrando di essere molto gentile e disponibile. Fare una foto con Simona Atzori mi rende felice!

AVERE DEGLI HOBBY E NON DIVENTARNE SCHIAVA MI RENDE FELICE!

HobbyLe persone che hanno delle passioni, degli interessi e che trovano il tempo per dedicarvisi sono più felici di coloro che hanno rinunciato ad essi.  Effettivamente per alcuni è molto difficile conciliare i propri hobby con i propri doveri, ma rinunciare alle proprie passioni significa rinunciare ad una parte di se stessi. A volte si incontrano persone poco vitali, poco reattive, poco interessate, che accettano la propria routine senza avere una valvola di sfogo, senza poter liberare la propria creatività, senza poter trovare un’attività che li rilassi e li gratifichi.  Come ho raccontato più volte in questo blog  nei periodi in cui sono rimasta disoccupata mi sono rifugiata nei blog, negli sport e nei libri, senza i quali non sarei riuscita a mantenere la lucidità necessaria per continuare a cercare lavoro in un periodo di crisi economica molto difficile.   Adesso che sono un’insegnante precaria continuo a coltivare i miei hobby che rendono piacevole la mia vita e di cui difficilmente riuscirei a fare a meno.

Esiste però anche il pericolo contrario che è quello di annullarsi nelle proprie passioni: ho conosciuto appassionati di sport che rimangono incollati alla TV tutto il pomeriggio per vedere i propri idoli,rinunciando alla propria vita; ho conosciuto malati di tango argentino che vanno a ballare tutte le sere tornando ad orari improponibili nei giorni feriali,  compromettendo la propria capacità lavorativa; ho incontrato appassionati di musica che passano le serate a fare le prove o ad esibirsi nei pub, trascurando tutto il resto ….

La felicità sta dunque nel mezzo come diceva Aristotele?  Essere padroni dei propri hobby e non schiavi di essi?

HO RIPRESO A FARE DANZA DOPO 7 ANNI DI FERMO E SONO PIU’ FELICE DEL SOLITO!

Il 20 ottobre 2006 ho conseguito l’attestato di Istruttrice di Danza Moderna presso l’Associazione Nazionale Danzatori con un corso di Alta Formazione finanziato dalla Regione Lazio attraverso il  Fondo Sociale Europeo.

Quello, per le strade che la vita mi ha fatto prendere, è stato l’ultimo giorno che ho ballato fino a stasera, quando ho fatto una prova in una scuola di danza non per insegnare ma  per iscrivermi ai corsi e ballare. Ero terrorizzata perché credevo di essere troppo vecchia per ricominciare, temevo di essere ridicola, invece mi sono divertita e, anche se non ho più la muscolatura della ballerina, per cui ho faticato da morire per tenere alcune posizioni e nei pliés mi tremavano le gambe, ho sentito subito la sensazione della felicità. Tra l’altro per essere “una vecchietta” ancora faccio la spaccata! Farò il corso di danza moderna, quello di contemporanea e quello di pilates in danza. Ho detto alle mie colleghe che avrei ricominciato a fare danza e scherzando ho chiesto loro di venire ai miei saggi di fine anno (come fanno le bambine)  e mi sono immaginata delle mamme che chiedono alle mie amiche: “Quale è la sua?” e loro che mi indicano come risposta. Mi è sembrato molto buffo!!! Tranquilli il corso che ho seguito stasera è frequentato da adulti, non spicco nella sala in mezzo a 20 bambine di 6 anni!!!

Ricominciare a fare danza mi rende felice e mi fanno male tutti i muscoli e tutte le ossa!!!!