Descrizione Aperitivo Romantico di Fine Anno

La felicità va condivisa, io la condivido con il mio amore!

The Start Circle

Con mia moglie abbiamo radunato in un punto dello spaziotempo vicentino dell’ultimo dell’anno alcune delizie biologiche e vegane che vado a descrivere: insalata di bulgur e verdure, patate dolci messicane al forno, taralli al semi di finocchio selvatico, crostini alla curcuma, schiacciatine con semi di zucca e di papavero, crema di radicchio rosso, il tutto accompagnato da una frizzante ginger beer.

Bio-vegan-apericena di fine anno…

View original post

IL NATALE MI RENDE FELICE!

Gatto di Natale

Nonostante non sia più una bambina il Natale è uno dei momenti che amo di più perché, durante le vacanze natalizie, posso passare del tempo con i miei parenti che vedo pochissimo durante l’anno. Sono così emozionata che ho già comprato ed impacchettato i regali da portare alla mia famiglia, ho preparato la valigia per me e mio marito ed organizzato la trasferta.

Già mi immagino a guardare i film natalizi con mia sorella, seduta sul divano con in braccio i gatti che fanno le fusa, oppure mi immagino cercare di resistere senza successo ai manicaretti preparati da mia madre.

Il Natale mi rende felice!

VISITARE IL CASTELLO DI TORRE ALFINA MI RENDE FELICE!

Ho sempre avuto il desiderio di visitare il castello di Torre Alfina ma non ne ho mai avuto l’opportunità fino a qualche giorno fa quando se ne è presenta l’occasione che l’ho colto al volo. A Pasquetta con una visita guidata  ho potuto finalmente vedere l’interno di questo bellissimo castello che si trova tra il Lazio, l’Umbria e la Toscana.

Per conoscere la storia del castello in breve clicca qui.

Per vedere il ritratto di Gabriele D’annunzio che si trova nel castello clicca qui.

#castelloditorrealfina
20150406_172451

20150406_172921

20150406_171735

20150406_171104

20150406_171944

#torrealfina

Visitare l’interno del castello di Torre Alfina mi rende felice!

HO TERMINATO IL CORSO DI WEB DESIGN E CREATION, HO CREATO NUOVI SITI WEB CON BLUEFISH, JOOMLA, DRUPAL E SONO MOLTO FELICE! BUON 2015

Vi voglio dare una bella notizia per fine-anno: chi segue questo blog sa che per sfizio, io sono una insegnante e tale voglio rimanere, mi sono iscritta ad un corso on line di web design per imparare a creare dei siti web da zero. Con questo post vi voglio rendere partecipi di tutti i progressi che ho fatto in questo settore per condividere con voi la mia felicità.

Primo step: come prima cosa, dopo aver acquisito le basi dell’HTML,  muovendo i primi passi come creatrice di siti web, mi sono cimentata con il programma  free  Bluefish, con cui ho creato i seguenti siti su degli spazi web gratuiti messi a disposizione da Libero: http://digilander.libero.it/leggecontroilmobbing/ e http://digilander.libero.it//TRUTZY/. Secondo step: successivamente, acquisite maggiori competenze, ho imparato ad usare il programma gratuito Joomla, con il quale viene realizzata la maggior parte dei siti web professionali, ed ho creato il sito http://trutzy.altervista.org/joomla/ sempre su un host free questa volta Altervista.

Terzo step: per terminare ho imparato ad utilizzare il programma gratuito Drupal con cui ho realizzato il sito web che veramente mi mancava Contro le guerre di religione che ho abbinato alla omonima pagina facebook.

Sono molto felice per svariati motivi:

  1. mi sento orgogliosa quando imparo cose nuove;
  2. ho soddisfatto il desiderio di avere nuovi stimoli;
  3. migliorerò come blogger perché ho acquisito  maggiori conoscenze tecniche;
  4. c’è la possibilità di un risvolto pratico: potrò impiegare queste nuove competenze anche a scuola magari realizzando il sito web di un istituto superiore.

Vi faccio tanti auguri per una anno di pace e di felicità! :* photo f953bcfc-f072-40ff-ad9d-8ccfe65cecc8.jpg

VEDERE IL CONCERTO DEI MODENA CITY RAMBLERS AD ALLERONA MI RENDE FELICE!

Anche in questa estate con le mie amiche siamo andate a vedere il concerto Modena City Ramblers, ma in una località diversa da quella dell’anno scorso.  Si sono esibiti alla festa di Allegrona ad Allerona Scalo vicino Orvieto. Prima di suonare hanno mangiato nello stand della festa, in un tavolo vicino al nostro, così ho pensato che sarebbe stato bello chiedere loro di fare una foto con me, ma non sarei mai riuscita a farlo  per timidezza e per paura di essere invadente (non riesco a chiedere selfie o autografi, ho sempre paura di disturbare). Due nostri compaesani allora si sono avvicinati al cantante e gli hanno chiesto se poteva farsi fotografare insieme a me e lui gentilmente ha accettato.

Ammetto di avere dei gusti musicali da fricchettona, ma essendo cresciuta tra la Toscana, l’Umbria e l’Alto Lazio mi porto dietro questo bagaglio culturale.

Ovviamente a cena abbiamo mangiato  una buona grigliata contornata da patatine fritte, menu non salutare ma tipico di questi eventi.

Vedere i Modena City Ramblers mi rende felice!

20140704_212635

20140705_003913

20140704_235203

20140704_201415

20140704_201404

PASSARE IL PONTE DEL 25 APRILE SUI COLLI EUGANEI CON LE MIE AMICHE MI RENDE FELICE!

Ho passato un ponte del 25 aprile veramente avventuroso!

Con le mie amiche abbiamo attraversato dei sentieri impervi  (per me che faccio trekking da centro storico), ci siamo confrontate con salite scoscese, camminamenti su strapiombi di un metro che già mi davano le vertigini, siamo riuscite a orientarci  non alla prima, non alla seconda,  ma alla terza volta, tra stradine sterrate nascoste dalla vegetazione. Ma alla fine abbiamo avuto il nostro premio: grandi abbuffate in un agriturismo e in un ristorante della zona.

L’unica pecca di questa avventura è stata la perdita della mia macchinetta fotografica che abbiamo tentato di recuperare in una spedizione notturna  con esito negativo. Per questo motivo le foto che pubblico nel post non sono mie  ma delle mie amiche.

1613870_10203954794654768_4232195454471436450_n
1900485_10203658557575135_8912744338577986106_o
 

 

ALLESTIRE IL PRESEPE SUL FRIGORIFERO MI RENDE FELICE!

Da luglio ho preso in affitto un monolocale, piccolo ma adeguato alle mie necessità di precaria fuori sede. Addobbare un albero di Natale ed allestire un presepe qui dentro avrebbe implicato dover dormire in bagno e così, non volendo rinunciare alle gioie dello spirito natalizio, mi sono ingegnata attaccando il presepe sul frigorifero con dei magneti. Questo è risultato:

Presepe da frigorifero
Il presepe sul mio frigorifero

Allestire il presepe sul frigorifero mi rende felice!